Reading alla Libreria Bocca

ALLA STORICA LIBRERIA BOCCA IN GALLERIA DEL DUOMO A MILANO

TROVATE ESPOSTO IN UNA SPLENDIDA VETRINA IL GRANDE LIBRO “ CONTROCULTURA ’65-‘85”

E’ un posto d’onore, nel cuore di Milano, per un volume di 900 pagine che ha richiesto dieci anni di lavoro all’editore Ignazio Maria Gallino per raccogliere documenti, notizie dai giornali , foto dell’epoca, testimonianze de protagonisti e incredibili riproduzioni di immagini grafiche e artistiche tratte dal più completo archivio della stampa alternativa e dei mille fogli e giornali underground che esprimono lo spirito di contestazione e di creatività di quei vent’anni.

Capelloni, Beat, Hippies, Freaks, Punks e Cyber-punks…Femministe, Gay, Antimilitaristi, Squatters, Comunardi…giovani ribelli che hanno creato un “Movimento” internazionale contro un sistema insopportabilmente arretrato e autoritario, contro le ingiustizie economiche e sociali, contro

le guerre, contro un pensiero, una morale,  una cultura omologati e asserviti al potere.

Una intera generazione in rivolta che ha sperimentato utopie concrete, modi diversi di vivere, di autogestirsi, di analizzare il “sistema” dominante, creando contropotere e controcultura.

 

MARTEDI 24 LUGLIO, ORE 15

CI SARA’ LA PRESENTAZIONE DEL GRANDE LIBRO

NELLO SPAZIO-SALOTTO CREATO PER L’OCCASIONE

DAVANTI ALLA LIBRERIA BOCCA

Galleria Vittorio Emanuele II del Duomo di Milano

La proposta della lettura di alcuni passaggi dal libro CONTROCULTURA è di Mintoy, artista cromoplastico/inoggettiva e attiva promotrice culturale, le letture sono inserite nel programma dell’iniziativa “SENTI CHI LEGGE” di Giorgio Lodetti della libreria Bocca, la storica  libreria che i cittadini di Milano hanno difeso con una grande raccolta di firme contro il rischio di chiusura per l’incontrollato ed esagerato aumento degli affitti. Proprio in questi giorni sul Corriere della Sera, è uscito un articolo sulle offerte miliardarie di holding di moda e cosmetici per occupare i pochi spazi non ancora occupati da belletti e balocchi.

 

La splendida vetrina estiva della libreria Bocca è stata progettata  con la supervisione di Mintoy Puledda Piras dalla sua allieva Cintia Muller del corso di Vetrinistica e Visual Merchandising,  le successive saranno di  Lucia Antico e Maria Grazia Meleddu di Arte&Messaggio Centro di Formazione del Comune di Milano.

MARTEDI 24 LUGLIO ALLE ORE 15

LETTURA DI BRANI E FLASH DI CONTROCULTURA

DI QUEI 20 ANNI SPECIALI

VENTI ANNI DI CONTROCULTURA

frammenti dell'underground italiana (1965/1985)